Come riconoscere il tipo di pelle del viso

Come si fa a capire il tipo di pelle?

Come riconoscere pelle mista o grassa?

Pelle grassa, secca o mista: qual’è la differenza?

Sono alcune delle domande che almeno una volta tutti ci siamo posti.

Vediamo di fare un po’ di chiarezza, anche se è sempre bene rivolgersi ad un Medico Qualificato.

Per la pulizia e la cura della pelle ci si riferisce in genere a quattro tipi di pelle: normale, mista, grassa e secca. Ma sempre di più si parla anche di pelle sensibile.

In ciascuno di noi il tipo di pelle può cambiare a seconda della nostra fase di vita. Per la maggior parte nasciamo con una pelle normale, ma man mano che invecchiamo ed entriamo nella pubertà i nostri geni, ormoni  e  fattori ambientali  possono portare a cambiamenti nella pelle.

Per aiutarti ad identificare  il tuo tipo di pelle abbiamo delineato dei tratti caratteristici.

PELLE NORMALE

Forse questo è il tipo di pelle più comune ed ha le seguenti caratteristiche:

  • Aspetto chiaro e un colore uniforme
  • Non si presenta né tesa né unta
  • È morbida ed elastica al tatto
  • Ha una buona elasticità e umidità
  • Ha pori piccoli e poco visibili
  • Non sensibile alla normale stimolazione esterna

Silvani consiglia…

PELLE SECCA

La pelle secca è caratterizzata da una “scarsa funzione epidermica” e da potenziali danni allo strato epidermico, lo strato protettivo esterno della pelle.

È normale che la pelle secca sia un problema per le donne che entrano in menopausa.

Se alcune persone possono attribuire la pelle secca ad una predisposizione genetica o ad abitudini di cura della pelle inappropriate, per altri non c’è una ragione apparente.

Le seguenti caratteristiche sono comuni nelle donne che soffrono di pelle secca:

  • La pelle è tesa e irritabile
  • Spesso sembra squamosa
  • Mostra linee sottili
  • Ha pori visibilmente piccoli
  • Lenta secrezione di sebo
  • Potrebbe essere difficile applicare il trucco

Poiché la pelle secca può essere particolarmente sensibile alla stimolazione esterna, è importante scegliere una routine di cura che sia delicata sulla pelle.

Silvani consiglia…

PELLE GRASSA

La pelle grassa è causata da un’eccessiva secrezione di sebo, una sostanza oleosa di cui la nostra pelle ha bisogno per funzionare correttamente. Troppo di questo sebo però può causare acne, mentre se è troppo poco può causare pelle secca e screpolata.

Le caratteristiche principali della pelle grassa sono:

  • Lucida e spesso presenta sfoghi
  • Rughe meno visibili
  • Pori visibili e dilatati
  • Il trucco può svanire facilmente

E’ normale che la pelle grassa si manifesti durante l’adolescenza, ma può presentarsi a qualsiasi età.

PELLE MISTA

Nonostante se ne parli spesso, molte persone ancora si chiedono “cos’è la pelle mista”.

Quando si parla di pelle mista, significa che abbiamo almeno due diversi tipi di pelle del viso e potrebbe essere necessario adattare le nostre abitudini di cura della pelle di conseguenza.

Le principali caratteristiche della pelle mista sono tipicamente:

  • Pelle grassa o normale intorno alla zona della zona T del viso: il naso, la fronte e il mento
  • Pelle secca o normale intorno alla zona U, ovvero la guancia, la bocca e gli occhi

PELLE SENSIBILE

La pelle sensibile è una condizione che può essere trovata in qualsiasi tipo di pelle.

Chi ha la pelle sensibile deve avere una cura particolare nella scelta dei prodotti da utilizzare. Infatti, la pelle sensibile ha bisogno di un’attenzione speciale.

Le sue caratteristiche principali sono:

  • È molto sensibile agli stimoli esterni come il calore, i tensioattivi e l’esfoliazione
  • Si irrita e può avere reazioni allergiche e diventare rossa e gonfiarsi facilmente
  • È spesso sensibile a determinate sostanze chimiche nei prodotti per la cura della pelle

I prodotti Silvani sono in genere meglio tollerati rispetto ad altri proprio perchè sono di origine naturale, privi di parabeni, siliconi e petrolati.

Per le persone con pelle sensibile autovalutata *, è importante testare i nuovi prodotti tramite un patch test prima dell’applicazione per evitare potenziali reazioni allergiche. Per eseguire il patch test di un prodotto, applicare un prodotto su una piccola area all’interno del braccio o dietro l’orecchio. Se dopo 24 ore non compare irritazione o sensibilità della pelle, provare una piccola quantità di prodotto sulla pelle del viso. Se l’irritazione o la sensibilità della pelle si sviluppa nel tempo, interrompere immediatamente l’uso.

* Qualsiasi condizione della pelle può essere diagnosticata / curata solo da un medico qualificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.